cerca tra le foto
di tutte le collezioni,
per temi, luoghi,
famiglie ed anni
progetto promosso dalla Presidenza della Regione Lazio
www.regione.lazio.it
a cura di
Fondazione Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico
Museo Centrale del Risorgimento di Roma
media partner
regesta.exe

famiglie laziali

rieti e provincia

collezione di Agnese e Silvia Capriotti storia della famigliastoria della famiglia

I nostri genitori, prima di venire ad abitare ad Amatrice, vivevano a Terracino, una frazione di Accumoli (Rieti). Nostra madre, Alberta Sampalmieri Ŕ originaria di Rivodrutim una piccola cittadina a circa 17 km da Rieti. Ha compiuto i suoi studi a Rieti, dove si Ŕ diplomata come infermiera professionale, ed ha subito iniziato a lavorare presso l'ospedale Grifoni di Amatrice.
I nostri nonni materni abitavano entrambi a Rivodruti anche se nostro nonno, Sampalmieri Marco, era originario di Cepparo, una frazione di Rivodutri. Prima di esercitare il mestiere di muratore aveva lavorato per molti anni alla cartiera di Rieti, Sampalmieri Gaetano (il padre di nostro nonno materno) aveva vissuto fin da bambino a Cepparo; sua moglie Luciani Elena era invece originaria di Lanciano in provincia di Chieti.
La nonna materna, Speranza Susanna era originaria di Rivodutri, il paese in cui ha continuato a vivere anche dopo essersi sposata.
Marco e Susanna hanno avuto dei figli, Giovanni e Alberta che Ŕ appunto nostra madre.
I nonni paterni, Capriotti Orlando e Vanni Santi Domenica hanno vissuto fin dal loro matrimonio a Terracino, una frazione di Accumoli (Rieti). Orlando ha sempre lavorato come taglialegna, mentre la nonna paterna, originaria di Villanova, un paesino vicino Accumoli, era una casalinga. La famiglia di quest'ultima era molto numerosa: la nonna aveva infatti sette fratelli, il nostro nonno paterno aveva invece soltanto un fratello, Capriotti Francesco e una sorella, Capriotti Maria, la quale ci ha fornito importanti informazioni riguardo alla ricostruzione della storia della nostra famiglia. Nostro padre ha due sorelle, Anna Franca, che vive ad Accumoli ed Ŕ infermiera presso l'ospedale di Amatrice, e Maria Pia che vive a Roma.
I nostri genitori si sono conosciuti proprio in una frazione di Amatrice, Patarico, durante una festa del paese; si sono poi sposati ed hanno avuto noi due: Agnese e Silvia e abitiamo ad Amatrice da circa 16 anni e frequentiamo entrambe il liceo scientifico di questa cittadina.
Agnese e Silvia Capriotti
          
Bruno Capriotti nel giardino di casa
1940 ca.Bruno Capriotti nel giardino di casa

Bruno Capriotti posa nei pressi di un basso muro di cinta. L'uomo veste con un gilet scuro su una camicia bianca, pantaloni scuri, in testa porta il cappello, in mano regge un bastone e in bocca la pipa

le altre foto della collezione di Agnese e Silvia Capriotti

  • 1940 ca. Bruno Capriotti nel giardino di casa
  • 1940 ca. Fototessera di Domenica Vannisanti
  • 1949 ca. Fototessera di Orlando Capriotti
  • 1950 ca. Fototessera di Domenica Vannisanti
  • 1955 ca. Antonio Capriotti e Vittorio Vannisanti in posa nella vigna
  • 1957 ca. La famiglia Capriotti in posa davanti casa
  • 1959 ca. La famiglia Capriotti alla festa di paese
  • 1960 ca. Domenica Vannisanti e Gabriele Capriotti in posa nella piazza di Terracino ad Accumoli
  • 1965 ca. Marco ed Alberta Sampalmieri in posa in piazza a Rivodutri
  • 1966 ca. La piccola Alberta Simpalmieri a passeggio a Rivodutri
  • 1967 ca. Fototessera di Gabriele Capriotti
  • 1973 ca. Francesco ed Orlando Capriotti al lavoro
  • 1974 ca. Gabriele Capriotti suona la chitarra
  • 1975 ca. Orlando, Francesco e Gabriele Capriotti al lavoro
  • 1976 ca. Ricordo del servizio militare di Gabriele Capriotti
  • domenica, 16 ott. 1977 Ricordo del servizio militare di Gabriele Capriotti
  • 1977 ca. Ricordo del servizio militare di Gabriele Capriotti
  • 1983 ca. Fototessera di Gabriele Capriotti
  • mercoledý, 24 mag. 1989 Battesimo di Agnese Capriotti