cerca tra le foto
di tutte le collezioni,
per temi, luoghi,
famiglie ed anni
in questa foto
progetto promosso dalla Presidenza della Regione Lazio
www.regione.lazio.it
a cura di
Fondazione Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico
Museo Centrale del Risorgimento di Roma
media partner
regesta.exe

famiglie laziali

viterbo e provincia

collezione di Fabio Piccini storia della famigliastoria della famiglia

I miei bisnonni materni genitori di mia nonna sono originari di Pulsano (TA); l'attività lavorativa che svolgevano è stata la sartoria; i figli sono stati 11. Un episodio significativo è che molti sono partiti dalla Puglia per andare in Belgio perchè non c'era lavoro. I miei bisnonni materni genitori di mio nonno sono originari di Pulsano (TA); il bisnonno era ingegnere e la bisnonna era proprietaria terriera; hanno fatto solo un figlio. Un episodio significativo è stato che il bisnonno ha partecipato alla 1ª guerra mondiale, è stato in guerra anche in Libia dove faceva l'autista delle camionette; invece la bisnonna proveniva da una famiglia nobile e possedeva tanti terreni tra cui un campo di 15.000 metri dove c'è un trullo e questo terreno è passato di generazioni. I miei nonni materni sono originari di Pulsano (TA); l'attività lavorativa che svolgevano era commercianti di tessuti e mobili; i figli sono stati 10. Un episodio significativo è stato che sono usciti sul giornale del paese perchè erano una delle famiglie più ricche del paese. La famiglia di mia madre ha buoni rapporti con la fotografia perchè alcuni miei zii da giovani avevano questa passione e possedevano anche la camera oscura dove le sviluppavano.

I miei bisnonni paterni genitori di mia nonna sono originari di Acquapendente (VT); l'attività lavorativa che svolgevano è stata agricoltura; i figli sono stati 8. Un episodio significativo è stato che il bisnonno ha partecipato alla 1ª guerra mondiale. I miei bisnonni paterni genitori di mio nonno sono originari di Sorano (GR), l'attività lavorativa che svolgevano è stata agricoltura; i figli sono stati 7. Un episodio significativo era che vivevano tutti in una casa e alla sera a cena si mettevano tutti intorno a un tavolo e strusciavano ognuno la propria fetta di polenta sull'aringa che era salata. I miei nonni paterni sono originari di Acquapendente (VT); l'attività lavorativa che svolgevano è stata l'agricoltura; i figli sono stati 5.
Un episodio significativo è che mio nonno era di guardia alle coste della Sardegna durante la 2ª guerra mondiale.
La famiglia di mio padre non aveva buoni rapporti con la fotografia perchè non avevano necessità di fare foto e non possedevano una macchina fotografica e le fotografie le facevano altri o il fotografo che erano presenti all'evento. La prima macchina fotografica l'ha ricevuta uno zio come regalo quando ha fatto la cresima.
Fabio Piccini
          
Alberto Piccini con amici, in posa,  su una panchina
1982Alberto Piccini con amici, in posa, su una panchina

Foto di gruppo seduti su una panchina; da sinistra: Fernando Bonamici, Feriano Bonamici con in braccio Alessio Allegrini, a seguire Alberto Piccini, all'interno di un giardino ad Acquapendente (VT).

le altre foto della collezione di Fabio Piccini

  • 1950 Italia Spadavecchia e Giovanni Tomai in posa
  • mercoledì, 3 mag. 1967 Prima Comunione di Cosima Tomai
  • 1968 Sergio Piccini in posa con cappello da bersagliere
  • 1970 Sergio Piccini in posa accanto alla sua automibile
  • domenica, 8 lug. 1973 Sergio Piccini e un suo amico in posa
  • 1977 Sergio Piccini con due compagni di lavoro, in posa, all'interno di un cantiere
  • 1978 Franco e Cosima Tomai, insieme ad amici e parenti, durante l'inaugurazione della loro nuova boutique
  • 1980 Compleanno di Fortunata Vagnoli
  • 1982 Alberto Piccini con amici, in posa, su una panchina
  • venerdì, 10 giu. 1983 Cosima Tomai in gita a Firenze
  • sabato, 11 giu. 1983 Cosima Tomai in visita ai Giardini di Boboli a Firenze
  • sabato, 11 giu. 1983 Cosima Tomai in posa in Piazza del Duomo a Firenze
  • sabato, 5 ott. 1985 Matrimonio di Cosima Tomai e Sergio Piccini
  • sabato, 5 ott. 1985 Matrimonio di Sergio Piccini e Cosima Tomai
  • sabato, 5 ott. 1985 Matrimonio di Cosima Tomai e Sergio Piccini
  • 1985 Alberto e Sergio Piccini seduti in poltrona, nel salotto di casa
  • 1986 Cosima Tomai e Sergio Piccini in posa alle Terme di Saturnia
  • 1986 Maria Alberti in posa nella sua cucina
  • 1987 Luca Valentini con Piero e Pasquale Tomai in gita a Tarquinia
  • martedì, 24 feb. 1987 Battesimo di Emanuele Piccini
  • 1988 Cosima Tomai, Italia Spadavecchia e il piccolo Emanuele Piccini in gita a Civita di Bagnoregio
  • 1989 Cosima Tomai con Sergio e il piccolo Emanuele Piccini in gita a Bomarzo
  • 1989 La famiglia Piccini con parenti in gita a Civita di Bagnoregio
  • giovedì, 27 dic. 1990 Emanuele Piccini compie quattro anni
  • 1994 Il piccolo Fabio Picccini in posa sul divano
  • 1995 Il piccolo Fabio Piccini e parenti in visita al Santuario di Santa Maria delle Grazie
  • ago. 1995 Fabio ed Emanuele Piccini in giardino
  • mercoledì, 25 dic. 1996 Fabio ed Emanuele Piccini festeggiano il Natale
  • 1996 Il piccolo Fabio Piccini in posa davanti al Santuario delle suore carmelitane di Cerreto
  • giu. 1997 Emanuele Piccini e Arcangelo Attrotto in posa sulle loro biciclette